Sci in libertà e autonomia

Uno slalom che ha superato gli ostacoli, così è stato il percorso che nel corso
di questi anni ha reso possibile la pratica dello sci alle persone con disabilità.
Apripista la tecnologia con ausili meccanici ed elettronici, spazzadubbi
le scuole di sci e i loro maestri, scalatrici le associazioni sportive – incalzate dagli aspiranti sciatori che hanno fatto salire le loro richieste sul moto perenne dello skilift – che oggi presidiano e continuano a promuovere l’accessibilità, da Courmayeur a Predazzo sino all’Etna, passando per l’appennino emiliano e i monti abruzzesi.
La stagione sciistica si è appena aperta, cosa aspetti, leggi qui Sci accessibile. Lo slalom è riuscito

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...