Di spada e di fioretto

Non combattono alla cieca, anche se vivono al buio. Sono gli schermitori non vedenti. Quelli italiani, dopo un periodo di sperimentazione, quest’anno si sono fatti conoscere dal grande pubblico partecipando, in parallelo con i colleghi normodotati e in carrozzina, a importanti competizioni. Nessun circuito simpatia, ma gare vere per atleti veri. Assalti, affondi, stoccate, come in una qualsiasi partita di scherma. Prima però di assistere … Continua a leggere Di spada e di fioretto